Universitā degli studi di Pavia

 

Contenuto della pagina

 

Mondello CV

Educazione
1980: Laurea in Scienze Biologiche con lode, Universitā di Pavia
1984: Perfezionamento in Genetica con lode, Universitā di Pavia
1987: Dottorato di Ricerca in Scienze Genetiche e Biologia Molecolare
Dal 1992, č Cultore della Materia per gli insegnamenti di Genetica e Biologia Molecolare, presso l’Universitā di Pavia

Posizioni Professionali
1981: Borsa di studio dell’Universitā di Pavia, presso l’Istituto di Genetica Biochimica ed Evoluzionistica (IGBE) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).
1982: Borsa di Studio triennale del CNR, presso l’Istituto di Genetica Biochimica ed Evoluzionistica del CNR.
1984-1985: Borsa di studio della “European Molecular Biology Organization, presso “Imperial Cancer Research Fund” (oggi: Cancer Research UK), Londra.
1986-2001: Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso l’Istituto di Genetica Biochimica ed Evoluzionistica del CNR.
2001-oggi: Primo Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso l’Istituto di Genetica Molecolare (giā IGBE) del CNR.
1992-1994: Professore a contratto, Facoltā di Scienze, Universitā di Pavia.
2005-2009: Membro del Comitato di Istituto dell’Istituto di Genetica Molecolare, CNR.
2005-oggi: Membro dell’”Albo di Esperti in gestione progettuale” del CNR.
2016-oggi: Membro del Consiglio d’Istituto dell’ Istituto di Genetica Molecolare, CNR.

Appartenenza a Societā Scientifiche
Membro dell’“Associazione Genetica Italiana”
Membro della “New York Academy of Science”

Attivitā Editoriale
E' membro dell'Editorial Board di "Stem Cell Discovery", “ISRN Genomics” e “ScienceJet Journal”

Responsabilitā di Progetti di Ricerca
1995-1997: progetto AIRC: "Genome Instability in XP fibroblasts used as a model to study cellular transformation".
1996-1998: Associated partner nella Concerted Action della Comunitā Europea: “Mammalian chromosome stability and cancer” (BIOMED 2).
2001-2003: Partner nel progetto della Comunitā Europea “Telomere instability and the formation and transmission of radiation induced DNA damage” (V Programma Quadro).
2003-2005: Partner nel progetto della Comunitā Europea “Telomeres and radiosensitivity of individuals” (V Programma Quadro).
2004-2006: Partner nel progetto FIRB del MIUR “Nuovi sistemi cellulari per studiare la riparazione delle rotture a doppio filamento del DNA in cellule di mammifero”.
2007-2010: Responsabile del progetto finanziato dalla Fondazione Cariplo “Genomica della progressione tumorale in un sistema cellulare modello”.
2012-2014: Responsabile dei un’unitā di ricerca del progetto finanziato dalla Fondazione Cariplo “Optofluidic chips for the study of cancer cell mechanical properties and invasive capacities”

Attivitā di revisione di progetti di ricerca e di lavori scientifici
Attivitā di revisore per le seguenti riviste scientifiche: European Journal of Cancer; Proc. Nat. Acad. Science USA; BMC Medical Genetics; Mechanisms of Ageing and Development; Biochimie; Cytogenetics and Genome Research; Molecular Cancer Research; Carcinogenesis; Mutation Research Rewiew; chapters in Springer books.
Valutatore di progetti di ricerca per: Swiss Cancer League, Swiss National Science Foundation e FNRS (Fonds de la Recherche Scientifique) Belga.
Membro del gruppo di valutatori dei progetti lanciati dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del “Fondo per la crescita sostenibile”.

Attivitā di Ricerca
I principali argomenti di ricerca sono stati: lo studio dei sistemi di riparazione del DNA in cellule di mammifero, in particolare l'isolamento e la caratterizzazione di mutanti sensibili all’irraggiamento con UV; aspetti citologici del danno al DNA; analisi molecolare della regione terminale del braccio corto del cromosoma X umano; instabilitā cromosomica nelle cellule di mammifero: meccanismi all’origine di riarrangiamenti cromosomici e il loro ruolo nella trasformazione cellulare e nella senescenza; metabolismo dei telomeri nelle cellule di mammifero; sequenze telomeriche interstiziali; fattori e geni che controllano l’amplificazione genica nelle cellule di mammifero; pathway coinvolti nella trasformazione neoplastica.

Pubblicazioni
E' autrice di 87 articoli in extenso, 4 capitoli di libri, 105 comunicazioni a congresso. E' l'editore del libro “Multiple Parthways in neoplastic transformation.” Transworld research network. Kerala (India).
H index: 24 ISI web of knowledge; 27 Google Scholar.

 
 
Operazione Trasparenza Realizzato con il CMS Ariadne Content Manager da Ariadne

Torna all'inizio